RISERVA

EVOLUTO E COMPLESSO

MA SORPRENDENTEMENTE VITALE

Plozza Franciacorta Riserva 2-min.jpg

60% Pinot Nero + 40% Chardonnay

6 mesi in barrique di rovere francese

48 mesi

5-10 anni

75 e 150 cl

8-10° C

vitigno

affinamento

sui lieviti

shelf-life

formato

temperatura

Il Franciacorta Riserva nasce da una selezione di uve Pinot Nero e risponde a importanti criteri qualitativi: per questo è prodotto in piccole quantità e unicamente nelle migliori vendemmie, con una vinificazione meticolosa ed un affinamento sui lieviti di oltre cento mesi. Degorgiato senza aggiunta di liqueur, è un prodotto dedicato agli estimatori più attenti, in grado di apprezzarne il gusto purissimo e la complessità inimitabile. La sua immagine, caratterizzata da un’etichetta creata con tre carte differenti e tre tonalità di nero che lavorano una sull’altra e sono unificate dall’oro bronzato, a caldo e colato del logo Plozza, è pensata per coloro che amano la ricercatezza in ogni sua forma.
In un calice dal luccichio sferzante e dal perlage fitto e sottile non mancano una piacevole fragranza e una cremosità avvolgente, con una profondità di aromi intrigante in cui si colgono il gusto delle foglie di tè e accenti di mandorla, miele e gelsomino. Al palato il vino si conferma fresco, croccante, verticale.
Gli abbinamenti variano in funzione dell’annata: dai secondi di pesce alle carni bianche panate, magari arricchite di funghi, zucchine e burrate, dai risotti al tartufo ai crostacei.